Joomla 3.2 Templates by webtemplatesbox

Le battaglie che UNISIN ha condotto in tutti questi anni non si possono certo dire concluse né dalla “Riforma del Lavoro” approvata il 27 giugno 2012 dalla Camera dei Deputati a larghissima maggioranza, né dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Settore del Credito sottoscritto il 19 gennaio 2012. Infatti mentre il nostro CCNL disegna un percorso che porta dopo 3 anni gli Apprendisti verso una stabilizzazione del posto di lavoro anche se a caro prezzo (stipendio decurtato del 18%!!), la Riforma del Lavoro cancella uno dei più importanti diritti previsti dallo Statuto dei Lavoratori (quell’art. 18 che impediva il licenziamento senza giusta causa o giustificato motivo) e mantiene tutti gli oltre 40 tipi di contratti precari oltre a peggiorare anche l’istituto della Cassa Integrazione.

Proprio il 27 giugno 2012 UNISIN ha voluto manifestare davanti a Montecitorio il proprio dissenso alle scelte del Governo Monti e del Ministro Fornero in tema di lavoro partecipando ad un Sit In con propri delegati sindacali giunti da tutta Italia.

Questo volume vuole dimostrare ai nostri colleghi Apprendisti che sono innanzitutto delle lavoratrici e dei lavoratori a “tutto tondo” e che il loro percorso lavorativo è fatto di diritti e doveri. Doveri da rispettare, ma soprattutto diritti da conoscere e coltivare, diritti che vanno difesi e migliorati con la partecipazione in prima  persona, delegando il meno possibile.

Uscire dalla precarietà è possibile! UNISIN è e vuole essere al tuo fianco!

L'APPRENDISTA BANCARIO

hostgator
Privacy Policy
Sunday the 11th. UnisinLombardia.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information